Se vogliamo, possiamo cambiare il Piano!

Esiste un Destino oppure siamo noi a crearlo? Sembra più semplice accettare che siamo noi a creare il nostro destino quando tutto va per il meglio. Probabilmente, in questo caso, il nostro Ego si considera premiato per quello che è in grado di fare. Invece, quando ci capitano eventi difficili da gestire, non è semplice attribuire a noi la responsabilità perché è un po’ come dire che “ce la siamo cercata da soli”.

Eppure, da tempo la fisica quantistica dimostra come il pensiero, che è energia, crea la nostra realtà o meglio ci fa scegliere, all’interno di tutte le possibilità infinite che abbiamo, quella che corrisponde al nostro pensiero, a sua volta spinto dalle nostre convinzioni. Sembra strano che sia tutto così semplice, che “basti” stare attenti a quello che si pensa, per avere ciò che si vuole. Oggi, vi propongo una scena, tratta dal film “I Guardiani del Destino” che ci dà una chiave di lettura rispetto a questo tema. Nel film, Dio, l’energia creatrice o come ognuno ama chiamarla, viene definito “Il Presidente”. E, in questa bella scena, appare evidente che, se restiamo fermi e convinti su ciò che sentiamo e vogliamo e siamo disposti a “lottare” per questo, anche il “Presidente” comprende che quello è il nostro destino e modifica il piano per noi!

Così come ho scritto la settimana scorsa, è come se la Prova del Guerriero che ci appare, ad un certo punto del nostro cammino, quando stiamo vivendo la nostra Leggenda Personale, rappresenta una possibilità per imprimere, in maniera più forte, un cambio di rotta al nostro percorso, rendendolo più in linea con ciò che sentiamo in quel momento di essere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *